È nata a Brescia IO01. È la prima rivista italiana di Umanesimo Tecnologico – IO01 Umanesimo Tecnologico
Indietro

È nata a Brescia IO01. È la prima rivista italiana di Umanesimo Tecnologico

02/02/2021

Questo il titolo dell’articolo a firma di Giulia Ronchi pubblicato su Artribune in occasione della pubblicazione del numero 0 del periodico.

«Il progetto editoriale di calibro scientifico scaturisce dalla collaborazione tra Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia e la Casa Editrice Studium, e vede la partecipazione degli studenti dell’accademia bresciana

IO01 è il risultato dell’unione tra la parola che indica la dimensione propria dell’umano (l’“IO”, appunto) e le cifre zero-uno, ovvero la matrice base del codice binarioIO01, fin dal titolo, porta con sé una netta dichiarazione di intenti, quella di unire l’ambito umano e umanistico alla rivoluzione digitale e tecnologica attualmente in atto. Si tratta, infatti, della prima rivista in Italia incentrata sui problemi teorici e sulle pratiche relative all’Umanesimo Tecnologico e nasce dalla collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti Santa Giulia, la casa editrice Studium (fondata a Brescia nel 1927) e Phoenix Informatica, azienda bresciana operante nel settore dell’informatica applicata alle telecomunicazioni.»

Per leggere l’articolo completo di Giulia Ronchi

https://www.artribune.com/editoria/2021/02/brescia-io01-rivista-italiana-umanesimo-tecnologico/